NUOVA EDUCAZIONE SENTIMENTALE

Nuova educazione sentimentale. Ovvero, essere belli al tempo di Instagram
Lezione-spettacolo di e con Valentina Brusaferro e Martina Pittarello

“L’educazione alla libertà, che non è altro che educazione sentimentale, passa anche per come si racconta il mondo.” (Valeria Parrella, L’Espresso, 16 luglio 2017)

Una lezione-spettacolo per affrontare con gli adolescenti alcuni aspetti dell’educazione all’affettività, attraverso il teatro.
Nel gioco di successivi travestimenti, due attrici diventeranno gli ospiti di una “conferenza buffa” sul tema della seduzione e del corteggiamento: una psicologa, una mamma, una giornalista, un’ostetrica, un’estetista ed altri personaggi a sorpresa si prodigheranno in consigli, teorie, metodi, esperienze e verità assolute…

Con la provocazione e le armi del teatro, il progetto intende affrontare in maniera semi-seria temi complessi quali il rapporto degli adolescenti con il proprio corpo, la sessualità, la sovraesposizione sui social network.
Ne esce una sorta di vademecum per orientarsi nel mondo delle relazioni affettive, un manuale di autodifesa contro i falsi miti e i conformismi, fatto di suggestioni letterarie e argomenti scientifici.

Si ringraziano per la consulenza scientifica:  Dott.ssa Anna Zanellato, psicologa e sessuologa;  Dott.ssa Elena Fabris, ostetrica; Dott.ssa Valeria Vianello Dri – neuropsichiatra infantile

APPROFONDIMENTI:
clicca su  questa pagina per trovare alcuni articoli sull’argomento.